Archivio fotografico Federazione Nazionale Pensionati CISL (1954 - 2000)

Il fondo, acquisito per donazione alla Fondazione Giulio Pastore da parte della Federazione Nazionale
Pensionati CISL, si compone di circa 930 fotografie di diverso formato, conservate in album e buste da
lettere con indicazioni puntuali di datazione e contesto. Sono presenti sporadiche segnature apposte nel
retro delle foto che determinano un evidente riordinamento andato oramai perso a seguito di numerosi
rimaneggiamenti a cui è stato sottoposto l’archivio. Attualmente il materiale è raccolto in due buste e
bisogna di un complessivo intervento di riordinamento, descrizione ed inventariazione nonché una
fondamentale azione di ricondizionamento che metta al sicuro le fotografie da danneggiamenti e
dispersioni. Gli scatti si possono ricondurre a due principali nuclei: attività di sciopero e manifestazioni;
convegni, assemblee e congressi dell’organizzazione sindacale. Sulla base di questa suddivisione sarebbe
possibile costruire due serie in cui organizzare la documentazione. Lo stato delle fotografie risulta ottimo
e privo di danneggiamenti o segni di ammaloramento. Di particolare interesse gli scatti riferibili ai primi
anni Cinquanta del ‘900 i quali documentano diverse realtà italiane, da quelle più rurali a quelle cittadine,
con diverse fotografie che ritraggono esponenti di spicco dell’arco costituzionale italiano, tra cui,
ovviamente, Giulio Pastore.