Fondo Aris Accornero

Consistenza: 360 volumi
Anno di acquisizione del Fondo: 2007
Catalogazione in SBN: completata
 
Cenni storici
Aris Accornero, professore emerito di Sociologia industriale presso la “Sapienza Università di Roma”, ha sempre concentrato le sue ricerche e i suoi lavori sui mutamenti di condizione e di senso del lavoro, dalle certezze del passato fordista alle insicurezze e all’instabilità del presente post-fordista. Il contributo di Accornero allo sviluppo degli studi sul lavoro è stato riconosciuto dall’Università di Ferrara, che nel 2000 ha deciso di conferirgli una laurea ad honorem.
Ciò che lo ha aiutato ad affrontare le problematiche dei cambiamenti del lavoro sono state le sue esperienze dal punto di vista professionale. Nato nel 1931 ad Asti, Accornero ha infatti svolto attività come operaio dell’industria dal 1946 al 1957. Nel 1959 avviene la pubblicazione del suo primo libro, Fiat confino cui segue la pubblicazione di svariati volumi, da Gli anni ‘50 in fabbrica a Il lavoro come ideologia, fino al recente San Precario lavora per noi. La sua attività di studio e di ricerca è stata di riferimento per numerose analisi del lavoro, sia operaio che impiegatizio, sia nelle modalità tradizionali che in quelle flessibili. È venuto a mancare il 22 ottobre 2018 a Roma.
 
Descrizione
Il Fondo è costituito principalmente da pubblicazioni riguardanti le relazioni industriali, l’economia del lavoro e la sociologia del lavoro.