La formazione dei nuovi dirigenti FNP e politica dei quadri

Formazione della dirigenza e politica dei quadri: la Federazione dei Pensionati crede nel collegamento tra questi due livelli e ne fa il cuore della formazione nazionale.

Sono molte le edizioni del corso lungo per nuovi dirigenti negli oltre trent’anni di attività della Scuola Permanente Fnp che, al Centro Studi Cisl di Firenze, progetta e gestisce gran parte della formazione nazionale.
L’ultima edizione del corso dirigenti è del 2020 e si intitola Persone, Bisogni, Luoghi: Dirigere l’Organizzazione.
La Scuola Permanente Fnp e Fondazione Giulio Pastore, insieme come in precedenti esperienze, ne hanno progettato e programmato i contenuti ed hanno aperto l’aula a 25 dirigenti di tutta Italia, nuovi arrivati tra i Pensionati, diversi per esperienze e formazione. Un comune obiettivo: dare una veste ad un ruolo nuovo e complesso. L’elevata motivazione dei dirigenti in formazione ci ha consentito di proseguire il percorso on-line, in un’aula virtuale dove ci ha spinto l’emergenza pandemica.
Ci siamo adattati, abbiamo messo mano alla progettazione, mantenendo gli obiettivi e i contenuti principali che abbiamo reso praticabili anche a distanza.
Siamo, così, riusciti a portare a termine il  corso che, in alcuni momenti, è servito anche ad alleviare il carico emotivo e psicologico.
Nel mese di ottobre di quest’anno il Centro Studi, con la ripresa dell’attività in presenza, ha ospitato i nuovi dirigenti per la consegna degli attestati di partecipazione al corso lungo.
Il confronto con Piero Ragazzini, Segretario generale della Fnp nazionale, ha marcato la chiusura di questo primo ciclo formativo.
L’impegno, la promessa con la quale ci siamo lasciati, è di prossimi aggiornamenti ed attività formative in aula, ma con un nuovo e più disinvolto approccio anche alle tecnologie informatiche.
 
Silvia Romoli